Bollette Gas, Luce, Acqua: Prescrizione in 2 Anni

Bollette Gas, Luce, Acqua: Prescrizione in 2 Anni

La nuova disciplina contenuta nella Legge di Bilancio 2018 (Legge n. 205/2017) prevede una deroga all’art. 2948 c.c. Le bollette del gas, luce ed acqua si prescrivono in 2 anni e non più 5 anni quando il sevizio viene fornito nei confronti di utenti domestici (famiglie e utenti privati) o microimprese o i professionisti.

Quindi qualora la società fornitrice dei servizi di gas, luce ed acqua insiste nel richiedere somme non dovute perché riferite a consumi di oltre due anni l’utente è legittimato ad ottenere la sospensione della bolletta. “È in ogni caso diritto dell’utente, all’esito della verifica (di cui all’art. 1 c. 4 L. n. 205/17) ottenere entro tre mesi il rimborso dei pagamenti effettuati a titolo di indebito conguaglio”, ex art. 1 c. 4 ultimo periodo L. n. 205/17.